Un anno di emozioni

Un anno è passato velocemente. Sembra ieri che preparavamo i grembiulini e affrontavamo il primo vero distacco. Eppure è finito il primo anno di asilo con tante nuove avventure, emozioni e sfide affrontate tutte con il sorriso. Qualche volte ci siamo scoraggiati per i tanti raffreddori, per i capricci per il piatto non mangiato a mensa ma in questo primo anno Emma è cresciuta davvero tanto. È cresciuta nel rapporto con noi genitori, con i coetanei e con gli adulti in generale, ha imparato tantissime cose e sta imparando come si sta al mondo. L’asilo e la scuola in genere non insegnano solo nozioni, ma insegnano il rispetto per gli altri e per le regole, insegnano a condividere e stare insieme. La recita di fine anno è stata un successone, ha vinto l’emozione ballando e cantando sul palco insieme ai compagni. Ora è il momento dei saluti, dell’arrivederci a settembre per un ritorno da grandi e affrontare tante nuove sfide. Il nostro segreto è sempre affrontare tutto senza drammi e con il sorriso, senza troppa apprensione e aspettative e gioire con Emma di ogni successo e consolarla per una caduta e farla rialzare più forte di prima. Preparate le valigie….vacanze modalità on….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *