Autunno e foliage, la magica Sila

L’autunno è arrivato da un po’ ma solo da qualche giorno ha cominciato a fare freddo. Emma ha iniziato l’asilo e dopo una settimana di stranimento e pianti ora ci va davvero volentieri. Anche in classe è tempo di foglie e funghi, così non avendo nulla da far vedere al mare, abbiamo deciso di fare una gita in montagna a vedere il magnifico foliage silano. Un tappeto di colori, sotto viali di alberi…davvero una magia. Non potevano mancare i nostri amici puffi, prontamente sistemati sotto i funghi, e nelle cavità degli alberi. Il foliage della Sila è considerato una delle cinque mete da non perdere per gli amanti dell’autunno. Si può godere di uno spettacolo davvero unico. La Riserva dei Giganti, unico bene FAI in Calabria, offre uno scenario fantastico, grazie ai suoi splendidi pini larici.. Inoltre una bella passeggiata all’aria aperta, seguita da un pranzo al ristorante per gustare i sapori tipici non guasta mai. Chiaramente per una bella passeggiata l’abbigliamento non deve essere troppo pesante ma deve essere caldo. Noi abbiamo optato per gli strati. Macchina fotografica e mini bastone per Emma, che si è divertita a guardare le diverse forme dei funghi e i colori delle foglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *